Senza volto di Andrea Engheben

Senza volto

Titolo del libri: Senza volto

Autore: Andrea Engheben


* You need to enable Javascript in order to proceed through the registration flow.

Primary: Senza volto.pdf - 25,220 KB/Sec

Mirror [#1]: Senza volto.pdf - 34,791 KB/Sec

Mirror [#2]: Senza volto.pdf - 36,404 KB/Sec

Andrea Engheben con Senza volto

Venezia, 1701. Niccolò Salvier, membro dei "servizi segreti" veneziani, si trova a indagare sull'omicidio dell'ambasciatore francese, mandato da Luigi XIV a trattare con il Doge. Angelica Baldan è invece una giovane nobildonna, sposata con Giovanni, un patrizio sempre in bilico sull'orlo della bancarotta, che per rimediare si dedica clandestinamente al commercio di tulipani. Entrambi vengono avvicinati da un uomo sempre in maschera: il Fante di cuori. Su quest'ultimo aleggiano molte leggende: c'è chi lo vede come un omicida, chi come un amante libertino e altri come un fantasma. Angelica e Niccolò non sanno chi, o cosa, ci sia dietro la maschera. Il Fante è uno che parla molto, ma in effetti non dice molto. Quello che sanno è che prima che l'uomo senza volto si interessasse a loro (il che implicherà complotti, amori, omicidi, inseguimenti e rapimenti) la loro vita era decisamente più tranquilla, ma forse non era quella giusta per loro. I due dovranno quindi imparare a indossare certe maschere e a toglierne altre, quelle sottocutanee. Quelle che non sappiamo nemmeno di portare, ma che spesso tengono nascoste verità che non andrebbero mai celate.

libri correlati